Diritto di recesso

 

In conformità con quanto previsto Ai sensi delle attuali normative, e successive integrazioni e modificazione ossia gli artt. 52 e seguenti del Codice del Consumo; il Cliente Consumatore, ove non soddisfatto dei prodotti ovvero del contenuto dei servizi acquistati presso il Venditore, potrà restituire i prodotti medesimi o rinunciare al diritto alla prestazione dei servizi ed ottenere il rimborso del prezzo già corrisposto in sede di pagamento anticipato.
A tal fine il Cliente deve rivolgersi al Venditore entro i 14 giorni successivi alla consegna dei prodotti ovvero entro i 14 giorni successivi all’acquisto dei servizi, inviando una comunicazione via raccomandata A.R. (all’indirizzo iBL Computer Srl Circonvallazione Cornelia 21 00166 Roma RM – Italia ), mail ([email protected]), FAX (+390688920008) o modulo online, contenente tutte le informazioni necessarie ed utili ad una corretta elaborazione della pratica di restituzione e rimborso. Tale comunicazione dovrà necessariamente contenere tutto quanto di seguito indicato:

  1. l’espressa volontà del Cliente di voler recedere in tutto o in parte dal contratto di acquisto; 
  2. il numero e la copia del documento (fattura – documento di trasporto) comprovante l’acquisto dell’ordine rispetto al quale si intende esercitare il diritto di recesso; 
  3. la descrizione ed i codici dei Prodotti rispetto ai quali si esercita il diritto di recesso. 

Il riaccredito, comprensivo delle spese di spedizione, verrà effettuato dal Venditore entro 14 giorni dalla ricezione della comunicazione via raccomandata A.R., mail, FAX o modulo online sopra citate. Le vendite di prodotti via Internet sono disciplinate da specifiche norme che regolno la materia dei contratti a distanza, cioè effettuate al di fuori dei locali commerciali. Tale normative sanciscono il diritto di recesso, ovvero la possibilità per il consumatore di restituire il prodotto acquistato e di ottenere il rimborso della spesa sostenuta. In seguito al ricevimento della comunicazione con la quale il Cliente comunichi la propria volontà di esercitare il diritto di recesso, il Venditore, verificata la corrispondenza ai requisiti sopra indicati, concorderà, anche via e-mail, con il Cliente le modalità con le quali effettuare la restituzione dei prodotti.
A seconda della politica di rientro della merce stabilita dal Venditore, andrà inserita una delle seguenti opzioni:

  1. i contratti di servizi dopo la completa prestazione del servizio se l’esecuzione è iniziata con l’accordo espresso del consumatore e con l’accettazione della perdita del diritto di recesso a seguito della piena esecuzione del contratto da parte del professionista;
  2. la fornitura di beni o servizi il cui prezzo è legato a fluttuazioni nel mercato finanziario che il professionista non è in grado di controllare e che possono verificarsi durante il periodo di recesso;
  3. la fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati;
  4. la fornitura di beni che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente;
  5. la fornitura di beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna;
  6. la fornitura di beni che, dopo la consegna, risultano, per loro natura, inscindibilmente mescolati con altri beni;
  7. la fornitura di bevande alcoliche, il cui prezzo sia stato concordato al momento della conclusione del contratto di vendita, la cui consegna possa avvenire solo dopo trenta giorni e il cui valore effettivo dipenda da fluttuazioni sul mercato che non possono essere controllate dal professionista;
  8. i contratti in cui il consumatore ha specificamente richiesto una visita da parte del professionista ai fini dell’effettuazione di lavori urgenti di riparazione o manutenzione. Se, in occasione di tale visita, il professionista fornisce servizi oltre a quelli specificamente richiesti dal consumatore o beni diversi dai pezzi di ricambio necessari per effettuare la manutenzione o le riparazioni, il diritto di recesso si applica a tali servizi o beni supplementari;
  9. la fornitura di registrazioni audio o video sigillate o di software informatici sigillati che sono stati aperti dopo la consegna;
  10. la fornitura di giornali, periodici e riviste ad eccezione dei contratti di abbonamento per la fornitura di tali pubblicazioni;
  11. i contratti conclusi in occasione di un’asta pubblica;
  12. la fornitura di alloggi per fini non residenziali, il trasporto di beni, i servizi di noleggio di autovetture, i servizi di catering o i servizi riguardanti le attività del tempo libero qualora il contratto preveda una data o un periodo di esecuzione specifici;
  13. la fornitura di contenuto digitale mediante un supporto non materiale se l’esecuzione è iniziata con l’accordo espresso del consumatore e con la sua accettazione del fatto che in tal caso avrebbe perso il diritto di recesso.
  14. Il diritto di recesso è comunque sottoposto alle seguenti condizioni:
    – il diritto si applica al prodotto acquistato nella sua interezza; non è possibile esercitare recesso solamente su parte del prodotto acquistato,
    – il bene acquistato dovrà essere integro e restituito completo in tutte le sue parti (compresi imballo ed eventuale documentazione e dotazione accessoria), per limitare danneggiamenti alla confezione originale, raccomandiamo, quando possibile, di inserirla in una seconda scatola,
    – a norma di legge, le spese di spedizione relative alla restituzione del bene sono a totale carico del Cliente,
    – la spedizione, fino all’attestato di avvenuto ricevimento nel nostro magazzino, è sotto la completa responsabilità del cliente; in caso di danneggiamento del bene durante il trasporto, iBL Computer Srl darà comunicazione al Cliente dell’accaduto per consentirgli di sporgere tempestivamente denuncia nei confronti del corriere da lui scelto e ottenere il rimborso del valore del bene (se assicurato), in questa eventualità, il prodotto sarà messo a disposizione del Cliente per la sua restituzione, contemporaneamente annullando la richiesta di recesso, 
    – iBL Computer Srl non risponde in nessun modo per danneggiamenti o furto/smarrimento di beni restituiti con spedizioni non assicurate,
    – al suo arrivo in magazzino, il prodotto sarà esaminato per valutare eventuali danni o manomissioni non derivanti dal trasporto. Qualora la confezione e/o l’imballo originale risultino rovinati, iBL Computer Srl provvederà a trattenere dal rimborso dovuto una percentuale, comunque non superiore al 10% dello stesso, quale contributo alle spese di ripristino.
  15. Fatte salve eventuali spese di ripristino per danni accertati all’imballo originale, iBL Computer Srl provvederà a rimborsare al Cliente l’intero importo già pagato, nel minor tempo possibile e in ogni caso entro 14 (quattordici) giorni dalla data in cui è giunta la comunicazione dell’esercizio del diritto di recesso da parte del consumatore. Il rimborso avverrà tramite lo stesso metodo di pagamento usato dal cliente.
  16. Il diritto di recesso decade totalmente, per mancanza della condizione essenziale di integrità del bene (confezione e/o suo contenuto), nei casi in cui iBL Computer Srl accerti
    – l’assenza di elementi integranti del prodotto (accessori, manuali, parti, …),
    – il danneggiamento del prodotto per cause diverse dal suo trasporto.
    – seriali o imei non appartenenti alla iBL Computer Srl

Nel caso di decadenza del diritto di recesso, iBL Computer Srl provvederà a restituire al mittente il bene acquistato, addebitando allo stesso le spese di spedizione.

Sono esclusi i soggetti non classificabili come consumatori, ovverosia chi agisce per scopi riferibili all’attività professionale eventualmente svolta, cioè chi effettua un ordine indicando la Partita IVA per la fattura. Il Cliente ha diritto di recedere, senza alcuna penalità, purchè essa risulti ancora perfettamente integra e sigillata nei suoi imballi originali. In caso di applicabilità del diritto di recesso il Cliente è tenuto a restituire a sue spese tutti gli articoli relativi alla fattura così come gli sono pervenuti e cioè assolutamente nuovi, non usati, completi di tutte le loro parti e negli imballi originali (buste e confezioni).

Recesso del fornitore

IBL Computer s.r.l qualora si trovasse nell’impossibilità di evadere l’ordinazione richiesta a causa della impossibilità anche temporanea del prodotto ordinato, ha la facoltà di recedere dall’accordo di vendita entro 30 giorni dalla data dell’ordine fornendo al cliente una semplice comunicazione motivata. In tal caso il cliente avrà diritto esclusivamente alla restituzione dell’eventuale somma già corrisposta.
L’APERTURA DEI SOFTWARE INFORMATICI SIGILLATI RENDE COMUNQUE INAPPLICABILE IL DIRITTO DI RECESSO.
Per maggiori informazioni sul software e sulle relative licenze occorre rivolgersi ai produttori stessi. La non osservanza di questi principi rende inapplicabile il diritto di recesso. In caso di applicazione del diritto di recesso, una volta ricevuta la merce, la IBL Computer s.r.l provvederà al rimborso dell’intero importo versato dal cliente, escluse le spese di spedizione Assicurazione e Gestione, entro il termine di trenta giorni dalla data in cui la comunicazione è pervenuta, a mezzo bonifico bancario.

Tasse opzionali e fermo deposito

Se il destinatario, non provvederà a ritirare il pacco entro 3 giorni dal passaggio dello spedizioniere, il Corriere applicherà una tassa di fermo deposito pari a € 10 da sommare al totale della spedizione a carico del destinatario. In nessun caso la IBL Computer s.r.l si ritiene responsabile di consegne ritardate per causa del destinatario.

Giurisdizione e foro competente

Fermo restando l’eventuale applicabilità di disposizioni inderogabili di legge poste a tutela dei consumatori, qualsiasi controversia tra le parti in merito alla applicazione, esecuzione, interpretazione e violazione del presente contratto sarà di esclusiva competenza del Foro di residenza (o di domicilio) del Consumatore. Ai sensi e per gli effetti di cui agli articoli 1341 e 1342 del codice civile il Cliente dichiara di avere attentamente letto e compreso e di accettare specificamente tutte le clausole delle Condizioni Generali di vendita.

Ai sensi del Regolamento dell’Unione Europea n. 524/2013, si informa il Consumatore del suo diritto di adire l’Organismo Europeo di Risoluzione delle Controversie, in alternativa agli ordinari organi giurisdizionali:

Si informa il Consumatore residente in Europa che la Commissione Europea ha istituito una piattaforma online che fornisce uno strumento di risoluzione alternativa delle controversie. Tale strumento può essere utilizzato dal Consumatore europeo per risolvere in via non giudiziale ogni controversia relativa a contratti di vendita di beni e servizi stipulati in rete e/o derivante dagli stessi. Di conseguenza, se Lei è un Consumatore stabilito in Europa, può usare tale piattaforma per la risoluzione di ogni disputa nascente dal contratto online stipulato su questo sito. 

La piattaforma Europea ODR è disponibile al seguente link: https://webgate.ec.europa.eu/odr 

Le condizioni contenute nel presente documento potranno essere modificate, senza preavviso alcuno e avranno validità dalla data di pubblicazione.

iBL Computer s.r.l. aderisce al codice etico dell’Associazione Italiana del Commercio Elettronico disponibile al suguente  LINK